Blog navigation

Categorie

Giochi a gettone: il divertimento in Sala Giochi

148 Vista 0 Piaciuto

Pensate che la sala giochi sia un locale di recente invenzione? Non sapete quanto vi sbagliate. La voglia di aggregazione e gioco ha accompagnato l’umanità da sempre. E le prime sale giochi comparvero negli anni ’30 del Novecento, come locali in cui apparvero i primi flipper e le prime macchine chiromanti. Negli anni, quest’ambiente così attraente per bambini e ragazzi, ha conosciuto un fortunato sviluppo, riempiendosi di macchine da intrattenimento funzionanti a gettoni o monete.

Sala giochi: il tempio del divertimento

Il momento di svolta della sala giochi arriva negli anni Settanta, quando si sono diffusi i primi mobile arcade. I primi videogiochi funzionanti a gettoni erano in bianco e nero con una grafica essenziale, primitiva, ma il divertimento era assolutamente assicurato.

L’avvento della tecnologia ha modificato l’estetica, la fruizione e la qualità dei videogiochi, e la sala giochi ha sicuramente incrementato la sua capacità attrattiva, mantenendo la capacità di restare un luogo magico e nostalgico, in cui i bambini restano bambini più a lungo e gli adulti riscoprono quel lato infantile e spensierato che avevano dimenticato.

Play Casoria, azienda leader nell’allestimento di sale giochi, propone i migliori giochi a gettoni, quelli più amati dai ragazzi di ogni tempo. All’interno del vasto assortimento di Play Casoria puoi trovare i grandi classici, ma anche le macchine a gettoni di ultima generazione, per un’esperienza di gioco totale, all’insegna del puro divertimento.

Air Hockey e Calciobalilla: giochi intramontabili

L’air hockey o hockey da tavolo è un gioco diffusissimo in Italia, confermandosi come una delle attrazioni più amate delle sale giochi. Il gioco consiste nel muovere un piccolo disco, affinché finisca nella porta avversaria. Ovviamente non è così semplice come si pensa, dal momento che la porta dell’air hockey è una fessura larga una ventina di centimetri, che si apre su un tavolo di 2 metri e mezzo per un metro circa. Per muovere il disco sulla superficie del tavolo e tirare verso la porta dell’avversario, si utilizza una specie di manopola, con fondo piatto e bordo circolare, usato per colpire il disco e difendere la propria porta.

Il grande classico dei giochi con gettoniera resta lui, il calciobalilla, una vera e propria passione per intere generazioni. Questo gioco è stato inventato in Germania da Broto Wachter tra gli anni ’20 e ’30, ma la notorietà arriva da Barcellona, dove Alejandro Finisterre inventa e perfeziona il calciobalilla nella sua versione più moderna con gli omini sagomati e registra il brevetto nel 1937. Attualmente il calciobalilla è diffuso in tutto il mondo ed è diventato una vera disciplina sportiva. I campioni vengono fuori dopo anni di allenamento in compagnia, praticato nelle sale giochi di tutta Italia.

Distributori di palline: la gioia dei più piccoli

Alzi la mano chi da piccolo non ha desiderato fortemente una delle palline magiche o rimbalzine, contenute in uno dei distributori distribuiti nei principali luoghi di interesse, di aggregazione e di gioco. Una richiesta intramontabile, che ancora oggi, viene rivolta ai genitori, agli zii e ai nonni. Ogni gettone equivale alla possibilità di vincere un agognato piccolo premio: in alcune palline-contenitore si trovano piccoli giocattoli, in altre delle caramelle o gomme da masticare. In altri casi quello che si ottiene, inserendo la monetina all’interno del distributore, è una pallina coloratissima di gomma, pronta a diventare la fedele e rimbalzante compagna di tanti momenti di gioco.

Col naso incollato sul vetro, i bambini sperano che il distributore automatico scelga di consegnare tra le loro mani proprio il gioco tanto desiderato, visibile lì, tra tutti gli altri, avvolto nella plastica trasparente. E se la fessura della macchinetta restituisce un giochino deludente? La tristezza può tramutarsi presto in gioia quando tra coetanei si decide di scambiarsi il piccolo premio. Collanine, bracciali e colorati anellini sono pronti ad essere indossati da bimbe felici, mentre i maschietti gongolano stringendo tra le mani macchinine robot tascabili.

Per un pomeriggio all’insegna del divertimento la sala giochi è di sicuro uno dei luoghi più appropriati e mentre i più grandi si danno da fare in avvincenti sfide di bowling all’ultimo birillo, bambini e ragazzi saltano di gioco in gioco, di avventura arcade in avventura arcade. Play Casoria ha giochi per tutti i gusti e, soprattutto, per tutte le età. Tra colori e musica, i bambini saranno guidati tra giochi sempre diversi, intenti a seguire i movimenti dei personaggi più amati sugli schermi, e a controllare quegli stessi movimenti attraverso i pulsanti.

Ma c’è di più: ogni gioco può dare la possibilità di accumulare punti, simboleggiati da piccoli ticket erogati dallo stesso gioco. Questi bigliettini premio si trasformano poi, nelle macchine mangia ticket, in veri e propri regali, giochi conquistati di vittoria in vittoria.

I giochi a gettoni conservano tutto il fascino di un passato arcade che resiste al tempo e alle mode. Rappresentano il miglior strumento di intrattenimento per grandi e piccini. Immancabili nelle sale giochi e nelle aree gioco curate nei minimi dettagli. Il simbolo del divertimento, di ieri, di oggi e di domani.

Pubblicato in: Articoli